gototopgototop
Home > Borgo dei Vergini

>> Torna all'itinerario: Borgo Vergini e Quartiere Sanità

Chiesa di Santa Maria della Sanità

Di rilevante importanza storico-artistica è il complesso costituito dalla chiesa e dal convento di S. Maria della Sanità, eretto nel 1577 su disegno dell’architetto domenicano Fra Nuvolo, ma parzialmente distrutto dalla costruzione, tra il 1806 ed il 1816, del ponte necessario per superare il dislivello tra le due sponde del vallone della Sanità con la via S.Teresa.

Oltre al problema dello spazio, vincolato dalla strada antistante e dalla collina che si trova a ridosso, l’autore doveva conservare e mettere bene in vista la chiesetta cimiteriale di S.Gaudioso, collegata alle Catacombe. Egli risolse ottimamente queste difficoltà collocando l’altare maggiore in modo che risultasse al di sopra della cripta, e rendendo ben visibile quest’ultima con un grande arco di accesso e due scale simmetriche conducenti al piano del presbiterio.

La pianta della chiesa è ricordata da molti scrittori come una Basilica a cinque navate digradanti entro un perimetro ovale. Il visitatore, appena varcato l’ingresso, vede la croce greca, ma subito dopo le luci delle cupolette, intraviste al di là delle coppie di archi del braccio anteriore, attraggono la sua attenzione, e quindi passa a considerare il vario gioco delle prospettive laterali.

>> Torna all'itinerario: Borgo Vergini e Quartiere Sanità

 
Login



Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi14
mod_vvisit_counterIeri81
mod_vvisit_counterQuesta settimana14
mod_vvisit_counterScorsa settimana491
mod_vvisit_counterQuesto mese2382
mod_vvisit_counterMese scorso3419
mod_vvisit_counterTotali241756

Oggi: Mag 27, 2018