gototopgototop
Home > I Campi Flegrei

>> Torna all'itinerario: I Campi Flegrei

Terme di Baia

Concordi sono le testimonianze degli antichi sulla varietà e virtù terapeutiche delle Terme di Baia dovute alle sorgenti termominerali ed ai vapori che scaturivano dal sottosuolo vulcanico.

Plinio affermava che in nessun luogo della Terra vi era maggiore copia e varietà di acque quanto nel golfo Baiano: cure balneari confortate dall’aria profumata e balsamica della selva dei mirti che ammantava le pendici delle sue colline.

Questa singolare associazione di bellezze naturali e di cure termali e climatiche, concorse a far sorgere a Baia il più grandioso impianto termominerali che si conosca dell’antichità, diverso per natura, distribuzione e funzionamento dagli altri impianti termali dell’architettura termale romana.

Ebbero ville a Baia diversi Imperatori romani (Augusto, Nerone, Claudio).

Dopo la guerra civile Baia diventa soprattutto un dominio ed una residenza Imperiale e le antiche Ville private entrano a far parte del demanio dei Cesari.

Con le Ville Imperiali la fisionomia architettonica e monumentale di Baia assume un aspetto ancora più grandioso e lussuoso: tutto il litorale e le pendici dei colli sembrano quasi una sola grande Villa con moli ed insenature, con vivai di pesci e coltivazioni di ostriche, piscine per nuotate e per cure termali e marine; con grandiosi edifici termali disposti dai piedi delle colline al mare, con portici, giardini ed una grande selva ombrosa profumata di mirti, che doveva coronare la cresta delle alture circostanti.

>> Torna all'itinerario: I Campi Flegrei

 
Login



Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi77
mod_vvisit_counterIeri103
mod_vvisit_counterQuesta settimana352
mod_vvisit_counterScorsa settimana610
mod_vvisit_counterQuesto mese1388
mod_vvisit_counterMese scorso2365
mod_vvisit_counterTotali246040

Oggi: Lug 18, 2018